FORNITORI ENERGIA ELETTRICA

Qualche notizia sul Mercato Libero dell’energia elettrica

La liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica consente a ogni consumatore di scegliere il fornitore più conveniente che propone le migliori condizioni di acquisto di gas ed energia elettrica e che offre migliori servizi ed eventuali offerte, come servizi di manutenzione inclusi nel prezzo o buoni sconto. Gli equilibri di mercato, a seguito di questa possibilità, sono quindi drasticamente cambiati e si sono attivati dei meccanismi virtuosi fra la concorrenza a vantaggio dei consumatori.

A meno di ulteriori rinvii, la liberalizzazione completa del mercato è prevista per il 1 gennaio 2023, data in cui il Servizio di Maggior Tutela, dove il regime tariffario viene stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera), verrà completamente abolito. Da quel momento gli utenti avranno completa libertà di scegliere il fornitore che propone l’offerta luce e gas più vantaggiosa. Secondo le stime fatte dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato già oggi aderire al libero mercato libero, rispetto al Regime di Maggior Tutela, permette di risparmiare almeno il 13% (quantificabile in circa 60-100 euro annui)*.

*http://www.agcm.it/pubblicazioni/2018-09_Mercato_Libero_Energia_Gas.pdf

La scelta del fornitore

Con il Mercato Libero, dunque, il prezzo dell’energia elettrica e del gas, le offerte e l’efficienza dei servizi variano da fornitore a fornitore. Di conseguenza è importante individuarne uno che dia tutte le dovute garanzie e VIVI energia assolve pienamente questo compito offrendo un servizio personalizzato. Grazie a questa possibilità ogni cliente viene specificamente seguito nelle differenti fasi del servizio. I veri punti di forza dell’Azienda sono l’ascolto delle opinioni dei clienti mirato alla creazione di un dialogo costruttivo unito a un supporto costante fin dal primo contatto consulenziale. Scegliendo VIVI energia si può infatti contare sull’appoggio di un numero verde, su quello di diversi punti vendita e sull’immediatezza dei canali on line, dalla chat fino a una app dedicata che consente di monitorare bollette e consumi. Diverse offerte, compreso un Programma fedeltà, consentono di ridurre ulteriormente il prezzo dell'energia elettrica e del gas. Un altro fiore all’occhiello va cercato in una filosofia aziendale basata sulla chiarezza e sulla trasparenza delle diverse offerte e sulla volontà di rispettare l’ambiente. Qualità del servizio, professionalità, attenzione e gentilezza da parte di un customer care attentamente formato e sempre pronto a cogliere le esigenze dei consumatori sono ulteriori garanzie e buoni motivi per scegliere VIVI energia come nostro fornitore.

Come passare al Mercato Libero

Passare al Mercato Libero è semplice e veloce. L’erogazione di luce e di gas non subisce alcuna interruzione e la qualità del servizio viene costantemente garantita. L’unico fattore che cambia è il prezzo del gas e dell’energia elettrica. Dopo che il consumatore avrà inviato la richiesta sarà la nuova compagnia elettrica a occuparsi di gestire il passaggio dal fornitore precedente. Nell’arco di due mesi il percorso sarà completato e saranno attive le utenze con il nuovo fornitore. Per passare al Mercato Libero occorre avere a disposizione:

  • il codice POD per l’energia elettrica e il codice PDR per il gas. Si tratta dei codici che identificano l’utenza, facilmente trovabili in bolletta tra i dati di fornitura;
  • indirizzo di fornitura;
  • indirizzo di fatturazione se differente da quello di fornitura;

Il passaggio da un fornitore all'altro è completamente gratuito, ad eccezione di un eventuale costo di bollo di 16 euro richiesto da qualche venditore. Per poter usufruire di ulteriori vantaggi il consiglio è quello di sottoscrivere l'offerta VIVIweb. Potrete così assicurarvi, oltre alla convenienza delle tariffe, prezzo bloccato per 12 mesi, una fatturazione mensile che prevede bolletta unica per luce e gas, tariffa elettrica monoraria oppure bioraria e accesso all’area clienti Pronto web. Consultare direttamente la pagina dell'offerta è comunque la soluzione migliore per scoprire in modo completo la convenienza dell'offerta.

Il contenuto è a scopo informativo per cui Vivigas S.p.A. non si assume la responsabilità in caso di errori/omissioni e invita sempre il cliente a visitare il sito di Arera per qualsiasi verifica o approfondimento.